Fospidina: cos’è, benefici, come agisce

La fospidina è un complesso anti-age formato da fosfolipidi estratti dalla soia e glucosamina. Una formula innovativa e rivoluzionaria per il ripri…

La newsletter per la pelle sensibile

Iscriviti ora per consigli e notizie esclusive per la tua bellezza

Hai la pelle sensibile e soggetta a frequenti rossori e irritazioni? È una sindrome che può apparire in qualsiasi parte del corpo, ma il viso è quello più sensibile perché più esposto al sole e ad alcuni ingredienti contenuti nei cosmetici e nei detergenti. Intolleranze, allergie, sbalzi di temperatura sono le cause principali, mentre i sintomi che indicano una pelle ipersensibile e reattiva del viso possono essere diversi.

I sintomi della pelle sensibile più frequenti sono sensazioni di pizzicore, pelle che tira, prurito, desquamazioni cutanee, eruzioni, gonfiore, screpolatura e ruvidezza. La pelle sensibile può avere anche la couperosecaratterizzata da rossori localizzati principalmente a livello di guance, zigomi, naso, fronte e mento.

La pelle sensibile necessita di cure e attenzioni particolari proprio per il suo essere delicata. La pelle matura soprattutto ha una funzione barriera danneggiata e quindi tende ad essere più sensibile e delicata. Per lenire una pelle iper sensibile e reattiva è necessario offrirle una protezione quotidiana adottando accorgimenti specifici come applicare creme e sieri antiage a base di fospidin combinandoli all’azione di integratori alimentari che contengono fosfolipidi, glucosamina e biotina.